Osciakan, Chiesa Karmravor, Monastero Saghmossavanq, Monastero Hovhannavanq

Osciakan, Chiesa Karmravor, Monastero Saghmossavanq, Monastero Hovhannavanq

1. Osciakan
Visitare la pagina
Osciakan
Nel 440 il principe Vahan Amatuni ha organizzato il seppellimento delle spoglie del creatore del alfabeto armeno – Mesrop Mashtots ed ha costruito una cappella sulla sua tomba, al posto di cui nel XIX secolo viene fondata la chiesa di San Mesrop Mashtots. Ogni anno, in settembre numerosi alunni della prima classe studiano la prima lettera dell’alfabeto armeno proprio in questa chiesa, dopo il giuramento solenne accanto alla tomba di San Mesrop Mashtots.
2. Chiesa Karmravor
Visitare la pagina
Chiesa Karmravor
La regione di Aragarsotn è famosa per i suoi numerosi monumenti storico-culturali, tra i quali è la chiesa di Karmravor. E’ ben conservata ed è pervenuta fino a noi quasi senza alterazioni. Prendendo in considerazione le dimensioni strette della chiesa, si suppone che essa era la cappella di una delle dinastie principesche di quel tempo.
3. Monastero Saghmossavanq
Visitare la pagina
Monastero Saghmossavanq
Il Monastero di Saghmosavanq (monastero dei salmi) si trova 5 km a nord di Hovhannavanq, nel villaggio Saghmosavan, sulla riva destra del fiume Kassakh. Il monastero è stato costruito nei secoli 12-13 dalla famiglia Vachutyan. La chiesa principale del complesso – Surb Sion viene eretta nel 1215 dal principe Vace Vaciutyan sul luogo dove nei primi secoli del cristianesimo c’era eremitaggio. Il complesso monastico comprende un gavit (nartece) spazioso e un deposito dei libri il quale è aggiunto alla chiesa piccola di Astvatsatsin. Saghmossavanq è stato fortemente danneggiato durante il terremoto del 1988, ma poi è stato ristrutturato nell’anno 2000.
4. Monastero Hovhannavanq
Visitare la pagina
Monastero Hovhannavanq
Il complesso di Hovhannavanq è localizzato nel villaggio omonimo della regione di Aragatsotn. Secondo la leggenda il monastero è stato fondato nel V secolo, successivamente è stato sottoposto alle ricostruzioni. Tuttavia la chiesa principale è stata costruita più tardi – negli anni 1212 – 1221 da Vache Vachutyan, mentre la cappella annessa è stata costruita dal suo figlio Kurd Vachutyan. Il bassorilievo che si trova all’entrata, è di grande interesse e porta l’immagine di Gesù.

Inclusioni

  • Autisti professionali
  • Veicoli con aria condizionata
  • Acqua in bottiglia
  • Pick-up e drop-off gratis a Yerevan
  • Assicurazione di veicoli e passeggeri
  • Soste extra sul percorso

Esclusioni

  • Deviazioni significative dal percorso
  • Bevande alcoliche se selezionate con l'opzione pranzo
  • Audioguide
  • WiFi nei veicoli
  • Conoscete la storia della creazione dell'alfabeto armeno
  • Esplorate i panorami mozzafiato dalla gola
  • Ammirate i dettagli architettonici del Medioevo