Fabbrica di vino Hin Areni, Monastero Tatev, Funivia Ali di Tatev, Le grotte di Khndzoresk

Il preferito dei bambini

Fabbrica di vino Hin Areni, Monastero Tatev, Funivia Ali di Tatev, Le grotte di Khndzoresk

1. Fabbrica di vino Hin Areni
Visitare la pagina
Fabbrica di vino Hin Areni
Vayots Dzor e il villaggio di Areni in particolare sono stati la culla della vinificazione armena per millenni. La fabbrica di vino "Hin Areni" apre le porte di questa regione al mondo per mostrare i vitigni armeni storici e autoctoni. In cantina le tradizioni storiche della vinificazione sono ben combinate con attrezzature moderne all’avanguardia. La fabbrica di vino "Hin Areni" ha la capacità di lavorare oltre 250 tonnellate di uva.
2. Monastero Tatev
Visitare la pagina
Monastero Tatev
Il monastero di Tatev è arroccato su una fortificazione naturale, ai margini della gola del Vorotan. La posizione strategica su un promontorio formato da una profonda gola del fiume con le rocce favoriscono la costruzione. Il monastero fu fondato nel IX secolo al posto di un tabernacolo ben noto in tempi antichi. Le costruzioni sopravissute del complesso testimoniano la grandezza e l’aspetto artistico del complesso monastico di Tatev. A causa delle situazioni politiche sfavorevoli, nel Monastero di Tatev vengono create numerosi depositi sotteranei per mantenere il contatto con il mondo esteriore.
3. Funivia Ali di Tatev
Visitare la pagina
Funivia Ali di Tatev
Le campane del Monastero di Tatev suonavano forte il 16 ottobre del 2010, annunciando l’inizio del programma di rilancio del complesso monastico medievale e l’apertura della funivia chiamata "Ali di Tatev". La funivia che ha 5.7 km di lunghezza è stata costruita durante 11 mesi. Essa passa attraverso la gola del fiume Vorotan e le colline coperte di boschi meravigliosi. La funivia è basata su tre torri – tra due terminal. Uno dei terminal si trova sulla collina che dà sul villaggio di Halidzor e l’altro è situato vicino al Monastero di Tatev, sulla via che porta al villaggio di Tatev. Ci sono due cabine che operano contemporaneamente, viaggiano in direzioni opposte. In generale ci sono sei cavi (3 per ogni cabina), il che corrisponde alle caratteristiche tecniche di questo progetto. Circa in 11 minuti la funivia porta 30 passeggeri alla volta, dal villaggio di Halidzor al magnifico Monastero di Tatev.
4. Le grotte di Khndzoresk
Visitare la pagina
Le grotte di Khndzoresk
Khndzoresk è localizzato a distanza di 8 km. dalla città di Goris. Il villaggio è famoso per i suoi tappeti di pietra naturali. Il villaggio antico di Khndzoresk si stende su due versanti della collina. Su queste colline non c’erano dei luoghi pianeggianti per la costruzione degli insediamenti umani e per questo motivo la gente usava le grotte. Durante il movimento di liberazione nazionale di Syuniq (1722-1730), grazie alla sua posizione geografica inespugnabile, Khndzoresk ha funzionato come una cittadella per Syuniq. A Khndzoresk sono sepolti il comandante dell’armata armena Mkhitar, accanto a lui – suo figlio Aharon e la regina di Syuniq – Gohar.
A Khndzoresk è stata recentemente inaugurata una struttura unica – il ponte a dondolo, la lunghezza di cui è 160 metri, l’altezza del ponte dal punto più profondo della gola è 63 metri, la larghezza – 1.5 metri. 700 persone alla volta possono passare questo ponte che pesa 14 tonnellate. Il ponte collega le due rive di Kndzoresk antico, da dove si può godere una vista meravigliosa.

Inclusioni

  • Autisti professionali
  • Veicoli con aria condizionata
  • Acqua in bottiglia
  • Pick-up e drop-off gratis a Yerevan
  • Assicurazione di veicoli e passeggeri
  • Soste extra sul percorso

Esclusioni

  • Deviazioni significative dal percorso
  • Bevande alcoliche se selezionate con l'opzione pranzo
  • Audioguide
  • WiFi nei veicoli
  • Scoprite il gusto unico del vino armeno
  • Salite sulla funivia reversibile più lunga del mondo, inserita nel Guinness dei Primati
  • Sentite l'adrenalina sull'alto ponte oscillante

*365 gradini per scendere a Khndzoresk